Cosa fa un esperto SEO/SEM?L’ obiettivo principale di un SEO Specialist (Search Engine Optimitation) è quello di rendere la pagina del cliente o dell’ azienda per cui si sta lavorando apparire tra le prime dieci voci della pagina una di Google. Le azioni che sono previste per il posizionamento nel motore di ricerca può essere organico, questo è preso a carico dal SEO, o pagato e per che sono le azioni SEM, marketing a pagamento.

I professionisti SEO sono in aumento, come Google si è consolidata come il motore di ricerca per eccellenza.
L’ addestramento di questi pionieri era per lo più tecnico o ingegneri

Questo esperto del SEO riassume il viaggio che un professionista del posizionamento compie in tre momenti: inizialmente, il percorso inizia con l’ acquisizione di conoscenze di base e qualche soldo grazie ad un modo autodidatta di apprendere per uno o due anni. È quello che si chiama un “freelance”. Dopo questo periodo iniziale, è logico iniziare ad offrire questi servizi alle imprese per due o tre anni come freelance. Questo tempo viene spesso usato per espandere le conoscenze sull’ algoritmo, e il profilo professionale diventa più generale. Allo stesso tempo, essi acquisiscono di solito la conoscenza di altre specialità correlate come la web analytics o i social media.

Il culmine professionale arriva quando si ha una grande esperienza accumulata e si può diventare parte del personale di un reparto marketing in una grande azienda o creare il proprio. È quello che definisce un “professionista dell’ agenzia”.
Aggiornamento costante delle conoscenze

l’ esperto SEO chiede di essere costantemente aggiornato su nuovi sviluppi, cambiamenti e mode. Nelle sue parole,”se sei un anno senza formazione, sei fuori dal mercato, a causa della grande quantità di cambiamenti che si verificano in questo breve lasso di tempo”.

Gli sforzi SEO sono diventati più complessi. Se in precedenza mettendo parole chiave e link ad altre pagine è stato raggiunto in modo semplice un buon posizionamento, la quantità di aree da controllare ora rende questo compito trasversale.

Attualmente, diversi reparti stanno lavorando insieme per ottimizzare il posizionamento di una pagina. Esperti in usabilità, sviluppatori di applicazioni, web analytics, marketing, social network. In passato, solo una persona poteva assumersi questo compito; ora praticamente tutti i reparti sono coinvolti nel miglioramento della visibilità del marchio.
Due aree all’ interno di SEO. Tecnico e contenuto

Nelle sue parole, la professione “evolve e cambia ad ogni modifica dell’ algoritmo di Google, e questo già supera le 800 modifiche all’ anno”. Queste continue trasformazioni dell’ oracolo sono dovute al desiderio di migliorare l’ esperienza utente.

Si tratta di anticipare i bisogni di coloro che si trovano davanti allo schermo, capendo la motivazione alla base di una ricerca. In questo modo, cerchiamo di offrire i migliori risultati e persino di prevedere ciò che sarà necessario in futuro. Il SEO professional è costantemente attento a questi cambiamenti per costruire una pagina che si adatta alle esigenze di qualità di Google e viene premiata con la massima visibilità.

I professionisti SEO sono raggruppati in due aree. Un settore più tecnico che guarda continuamente al comportamento del bot, (il ragno che scansiona) Google, e il settore più focalizzato sul marketing, che dà un contributo in più con contenuti interessanti attraverso il content marketing.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *